HomeBeati i "Primi"! Lasagne di pane carasau con verdure

Lasagne di pane carasau con verdure

Comments : 6 Posted in : Beati i "Primi"!, Vegghy con Vanny on by : vegghyconvanny Tag:, ,

Lasagne di pane carasau con verdure (vegan)

Lasagne di pane carasau con verdure

Lasagne di pane carasau con verdure

Io adoro le lasagne e questa versione fatta con il pane carasau, oltre ad essere molto buona, è anche più leggera di quella classica con la pasta sfoglia.

Il pane carasau, o carta musica, è un tipico pane sardo che viene fatto con acqua, farina, sale e lievito ma nonostante sia composto da pochissimi ingredienti non è assolutamente facile da fare…..infatti io l’ho acquistato! Ho trovato la versione integrale e ve la consiglio.

TEMPI: Preparazione 15 minuti – Cottura 30-35 minuti

Ingredienti per uno stampo da cm 30×22 (6 persone)

Pane carasau integrale

Pane carasau integrale

  • 2 zucchine grandi
  • 4 carote
  • 1/2 peperone rosso
  • 1/2 peperone giallo
  • 2 porri
  • 1 confezione di piselli
  • 1 confezione di pane carasau integrale da gr 250
  • 1 cucchiaio di lievito alimentare in fiocchi
  • olio evo
  • sale marino integrale

Per la besciamella vegan: (potete utilizzare anche una confezione da 500 gr già pronta)

  • 500 ml di latte di soia non dolcificato o avena
    35 gr di farina 0
    35 gr di olio extravergine
    1 pizzico di noce moscata
    Sale e pepe

Procedimento:

Pronte per il forno!

Pronte per il forno!

  • Affettare i porri a rondelle
  • Affettare i peperoni con la mandolina (devono essere sottili)
  • Tagliare zucchine e carote a julienne
  • Mettere in una capiente padella tutte le verdure e cuocere per 8-10 minuti con un goccio di olio evo poi salare a piacere
  • Preparare la besciamella:(o utilizzare una confezione da 500 gr di besciamella vegan)
  • Portare ad ebollizione il latte di soia, abbassare la fiamma e unire l’olio e la farina a poco a poco dopo averla setacciata. Mescolare con una frusta fino a quando la besciamella avrà raggiunto la densità desiderata. Aggiungere un pizzico di noce moscata, sale e pepe. Per un risultato più denso, potete aumentare la quantità di olio e farina fino a 50 grammi.
  • Unire le verdure alla besciamella e mescolare bene per amalgamare gli ingredienti
  • Accendere il forno a 200 gradi
  • Preparare le lasagne alternando uno strato di pane carasau (io ho passato i fogli molto velocemente sotto il getto d’acqua del rubinetto) a uno strato di verdure con la besciamella e procedere in questo modo fino a riempire tutta la teglia
  • Spolverare l’ultimo strato con lievito alimentare in fiocchi
  • Infornare le lasagne a 220 gradi per 20-25 minuti

img_4902-2

Buon Appetito!

Print Friendly, PDF & Email

6s COMMENTS

6 thoughts

  • Francesca Rossi
    Ottobre 17, 2016 at 2:42 pm

    Ricetta strepitosa!!!!!
    Da leccarsi anche le orecchie!
    Io ho fatto le mie varianti xè non posso mangiare il porro, al suo posto ho messo una melanzana che avevo in frigo.
    Inoltre la besciamella l’ho fatta con latte di mucca (sono allergica alla soia) e ho messo il parmigiano.
    Beh, il risultato è davvero ottimo!!!!
    In particolare, i peperoni e il pane carasau secondo me danno un gusto eccezionale.
    La consiglio!!!!!

    • Ottobre 17, 2016 at 3:41 pm

      Brava Francy,
      il bello della cucina è proprio quello di personalizzare le ricette….la prossima volta prova con il latte d’avena invece di quello di mucca. Poi mi fai sapere!!

      • Francesca Rossi
        Ottobre 17, 2016 at 7:18 pm

        Latte di avena…..proverò sicuramente!!!!
        😉

        • Francesca Rossi
          Novembre 25, 2017 at 12:41 pm

          Ciao Vanny!
          Ho provato a fare la besciamella anche con latte di riso e latte di avena. Buonissime entrambe le volte.
          Grande successo anche per pranzi con gli amici!

  • Daniela
    Ottobre 21, 2016 at 8:38 pm

    Buone buone buone!!!!!!!!!
    Le mie colleghe hanno fatto mille complimenti!!!!!

    • Ottobre 23, 2016 at 11:53 am

      Wow che successone!! Sono proprio contenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook