HomeAntipasti Sushi vegan

Sushi vegan

Posted in : Antipasti, Piatti dal mondo, Tutto in uno on by : vanny_admin Tag:, , , , , , , , , ,

Sushi vegan

Sushi vegan

TEMPI: Preparazione riso 15 minuti (lavaggio) – Cottura 10+15

Preparazione sushi (preparazione verdure e preparazione rotolini) 30-40 minuti ma credo che la pratica possa abbassare notevolmente il tempo di preparazione

Ed ecco cimentarmi nel mio primo tentativo di preparare il sushi…ovviamente in versione vegghy!

Mi sono divertita tantissimo e alla fine devo dire che la soddisfazione è stata tanta ed è valsa la fatica però ci vuole molta pazienza….sopratutto le prime volte!

Ci sono alcuni dettagli che credo siano imprescindibili: il riso e la sua cottura che deve essere fatta seguendo le indicazioni della cucina giapponese; avere un coltello super affilato, tipo bisturi, per effettuare un taglio preciso e non schiacciare i rotolini o rompere l’alga; entrare in “modalità zen”, senza fretta e senza l’agitazione che generalmente contraddistingue noi occidentali.

Insomma, sarà una lettura un po’ lunghetta ma ho cercato di spiegare al meglio possibile tutti i passaggi….buon divertimento!

Ingredienti per 4 persone (65-70 pezzi):

  • 400 g di riso per sushi ( in alternativa riso a chicco corto, varietà riso Roma)

    Gli indispensabili….riso per sushi e aceto di riso

    600 ml di acqua (il riso deve essere coperto da circa un dito d’acqua)
    10 cucchiai di aceto di riso
    5 cucchiai di zucchero di canna
    1 cucchiaino raso di sale

  • 1 cetriolo (o cetriolini sott’aceto)
  • 20 gr di radicchio rosso precoce
  • 2 carote
  • formaggio spalmabile vegan
  • 4 cucchiai di cavolo viola frullato crudo
  • 4 cucchiai di cavolo giallo frullato crudo
  • 1/2 peperone rosso e 1/2 giallo
  • 1 gambo di sedano
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 avocado
  • semi di sesamo nero o misto
  • semi di papavero
  • 6 fogli di alga nori

    Alga nori

Procedimento cottura riso:

  • Mettere il riso in una ciotola capiente, riempire di acqua fresca
  • Scolare e risciacquare nuovamente
  • Ripete l’operazione fino a quando l’acqua sarà limpida (io l’ho fatto 10 volte). E’ un’operazione un po’ lunga ma indispensabile
  • Scolare il riso eliminando tutta l’acqua e lasciarlo 5 minuti nel colino
  • Mettere il riso in una pentola capiente con coperchio di vetro e aggiungere l’acqua. Io ho usato una pentola bassa e larga
  • Accendere con il fuoco alto fino a quando l’acqua bolle poi mettere al minimo e cuocere per 10 minuti. NON APRIRE MAI IL COPERCHIO
  • Togliere la pentola dal fuoco e mettere da parte per 15 minuti SENZA APRIRE MAI IL COPERCHIO
  • Mettere in un pentolino l’aceto di riso, lo zucchero di canna e il sale e cuocere a fuoco molto basso fino a quando lo zucchero si sarà sciolto. Non deve mai bollire per non far perdere l’acidità all’aceto
  • Trascorso il tempo di riposo del riso metterlo in una ciotola capiente e aggiungere l’aceto mescolando molto delicatamente con un cucchiaio di legno. Durante questa operazione utilizzare un cartoncino (o un ventaglio se lo avete)  per fare vento al riso mentre mescolate. Gli chef giapponesi dicono che serve a far evaporare l’aceto in eccesso…..io ci ho provato!
  • Coprire il riso con un canovaccio umido o con scottex umido e attendere che diventi freddo (non mettere in frigorifero). Vi confesso che stavo per utilizzare lo scottex poi mi sono accorta che aveva delle stampe colorate e mi è venuta in mente le scena di “Bridget Jones” in cui mette lo spago azzurro nella zuppa facendola diventare completamente blu!!! Volevo evitare un riso multicolor…..hahahaha.

Bridget insegna….

 

Cottura perfetta

Procedimento preparazione verdure:

  • Pelare la carota e il cetriolo e tagliarli a bastoncini di circa 7/8 mm seguendo il senso della lunghezza (Io ho tolto la parte interna del cetriolo, dove ci sono i semi ed è più tenero)
  • Dividere a metà l’avocado, togliere il nocciolo interno e sbucciarlo poi tagliarne una metà a fettine di 7/8 mm per il senso della lunghezza. Frullare l’altra metà di avocado con uno spicchio d’aglio, sale e un goccio d’olio, fino ad ottenere una crema morbida
  • Pulire il radicchio eliminando la parte bianca della costa centrale conservando solamente la foglia rossa. Lavare le foglie e asciugarle bene

 

Ingredienti per un vegghy sushi perfetto!

La tecnica perfetta! (immagine Pinterest)

Preparazione sushi:

  • Preparate la stuoina (MAKISU) ricoprendola con pellicola alimentare
  • Preparare una ciotola con acqua (vi servirà per inumidire le mani prima di prendere il riso che sarà molto appiccicoso)
  • Disporre tutte le verdure e il contenitore con il riso sul piano di lavoro davanti a voi
  • Per gli HOSO MAKI (rotolini piccoli con alga nori all’esterno) e per i FUTOMAKI (rotolini più grandi con alga nori all’esterno) stendere il foglio di alga nori sulla stuoina con la parte liscia, più lucida,appoggiata sulla stuoina
  • Inumidirsi le mani (non devono gocciolare) e prelevare una palla di riso che andrà stesa e appiattita sull’alga. Vi serviranno un po’ di tentativi per trovare la dose giusta di riso
  • Sistemare al centro del riso le listarelle di verdure secondo la vostra fantasia e il vostro gusto, qui non ci sono regole particolari da seguire ma considerate che più ingredienti metterete più diventerà grosso il rotolino. Io ne ho fatti di vari tipi e vi metterò gli ingredienti sotto le foto….ma è tutta una questione di fantasia e gusto personale
  • Con un movimento unico si prende il lato della stuoina più vicino a voi e si porta fino a subito dopo gli ingredienti. Poi con un altro movimento, si continua ad arrotolare quello che rimane, sempre stringendo forte e facendo pressione altrimenti ci sarà troppo spazio tra gli ingredienti all’interno e questi potrebbero cadere. Infine, schiacciare bene con le mani la stuoia di bambù in modo da compattare il riso e dare al roll una forma cilindrica, da tagliare poi perfettamente a metà
  • Dopo aver tagliato a metà il rotolo che si è formato procedere al taglio dei vari rotolini. Prima di ogni taglio inumidire la lama del coltello

Hosomaki con granella di cavolo giallo, carota, avocado e peperone rosso

 

Hosomaki con granella di cavolo viola, carota, avocado, peperone giallo

  • Per gli UROMAKI (rotolini con alga nori all’interno)
  • Posizionare l’alga sulla stuoina come indicato sopra
  • Sistemare il riso come indicato sopra e a questo punto sollevare e capovolgere l’alga trovandovi con il riso appoggiato sulla stuoina e l’alga rivolta verso di voi
  • Stendere il formaggio cremoso vegan o la crema di avocado  e procedere con la disposizione dei bastoncini di verdure come per gli HOSO MAKI e FUTOMAKI
  • Arrotolare la stuoina come fatto in precedenza e formare il cilindro compattandolo bene
  • Togliere la stuouina, cospargere con semi di papavero o sesamo
  • Tagliare a metà il rotolo e procedere poi con il taglio dei vari rotolini. Mi raccomando di inumidire la lama del coltello
  • Buon lavoro e sbizzarritevi!!!

Uromaki vegan

 

Uromaki multicolor con crema di avocado, carote, radicchio rosso, avocado, peperone giallo, granella di cavolo viola e giallo

 

Ed ecco il risultato dopo il taglio

 

Uromaki con avocado, carote, sedano, radicchio, salsa di avocado, semi di papavero

 

Uromaki con radicchio rosso, avocado, peperone giallo e crema d’avocado, sesamo

 

Come la tavolozza di un pittore!

Buon appetito!!

お食事をお楽しみ下さい

O shokuji o o tanoshimi kudasai

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook